deutsch deutsch
english english
La soluzione STAR HA aumenta resilienza e prestazioni degli ambienti Microsoft Hyper-V e porta i benefici dello storage SAN sullo storage collegato direttamente ai server

DataCore Software presenta una nuova soluzione per la continuità operativa destinata alle server farm Windows






FORT LAUDERDALE, Fla. – 2 novembre 2011 – DataCore Software, il principale fornitore di software per la virtualizzazione dello storage, ha annunciato la nascita di una soluzione specializzata per la continuità operativa che va ad aggiungersi al suo portfolio di tecnologie di virtualizzazione. La soluzione DataCore STAR HA (High Availability) si rivolge principalmente alla vasta base installata di server Microsoft che fanno funzionare applicazioni aziendali quali Exchange, SQL Server e SharePoint, con l'obiettivo di migliorare la protezione dei dati e le prestazioni.

Molte strutture IT che utilizzano questi server hanno compreso che per poter rispondere alle esigenze legate alla crescita, per incrementare i tempi di disponibilità dei servizi e per migliorare la produttività devono spostare i loro dati dai dischi installati all'interno dei server a delle Storage Area Network (SAN) condivise. Altri, al contrario, ritengono che questa migrazione potrebbe aumentare i rischi, i problemi e i costi più di quanto non sarebbero in grado di sostenere. Per questo sono alla ricerca di una soluzione in grado di minimizzare questi ostacoli. Queste strutture hanno bisogno di una modalità semplice per migliorare le prestazioni e la resilienza dei loro server applicativi locali, offrendo al contempo facile accesso e un percorso di transizione verso gli straordinari vantaggi dello storage su SAN condivise.

La soluzione DataCore STAR HA è stata realizzata su misura per quelle strutture IT che sono alla ricerca dei benefici di una SAN, ma che desiderano continuare ad archiviare i dati in sicurezza sui loro server. DataCore offre anche pacchetti alternativi a elevata disponibilità e alte prestazioni per progettare soluzioni che utilizzano configurazioni ridondanti a due nodi scalabili in base alle necessità.

La nuova soluzione per la continuità operativa migliora la resilienza e le prestazioni delle server farm Windows permettendo ai loro sistemi di rimanere operativi più a lungo, alle loro applicazioni di girare più velocemente e di abbreviare i tempi di ripristino in caso di situazioni anomale. STAR HA è particolarmente adatta per quei clienti che desiderano mantenere i loro dati distribuiti sui dischi fissi dei server, guadagnando però allo stesso tempo molti dei servizi avanzati centralizzati normalmente disponibili attraverso una SAN.

La topologia a stella sfrutta il server centrale per velocizzare il ripristino in caso di guasto
Invece di migrare i dati dal server a una SAN esterna, il software DataCore STAR esegue automaticamente il mirroring dei dischi dati di ciascun server Windows su un server centralizzato DataCore STAR. Inoltre, il software che risiede sugli host Windows velocizza le applicazioni ponendo in una cache locale le richieste ai dischi ripetute più spesso dalla memoria ad alta velocità del server.

Nel caso in cui uno dei server applicativi dovesse avere problemi, un altro server può prendere in carico le sue operazioni recuperando una copia aggiornata del suo disco dati dal server centrale DataCore STAR. Quest’ultimo alleggerisce anche il lavoro di replica della server farm, eseguendo snapshot centralizzate dei dischi dati e replicando in remoto tutti i dati critici su un sito dedicato al disaster recovery. Questa soluzione offre anche il vantaggio di reindirizzare automaticamente le richieste verso il server centrale DataCore STAR quando un disco dati di un server locale risulta inaccessibile.

Compatibile con Windows Server 2008 R2 e Hyper-V
Le macchine fisiche che ospitano singole applicazioni sotto Windows Server 2008 R2, così come i sistemi che ospitano più macchine virtuali tramite Microsoft Hyper-V, possono trarre vantaggio dalla protezione dei dati e dell’incremento di prestazioni. Il software DataCore STAR HA è compatibile con tutte le applicazioni server Windows, nei confronti delle quali è completamente trasparente, comprese Exchange, SQL Server, SharePoint e le varie applicazioni aziendali.

La soluzione per la continuità operativa viene gestita a livello centralizzato tramite il plug-in Microsoft Management Console (MMC), che può funzionare direttamente sul server DataCore STAR o su un PC separato. Una volta installato, il software host DataCore STAR funziona in modo trasparente su tutti gli host applicativi e rileva automaticamente i loro dischi dati, implementando la cache e impostando il mirroring protetto.

“La soluzione DataCore STAR HA aiuta i clienti a migliorare la continuità operativa all’interno delle server farm Windows senza la necessità di rivedere profondamente e in modo irreversibile i loro sistemi,” ha detto Christian Hagen, Vice President EMEA Channel & Sales Operations di DataCore Software. “In più, utilizzando la soluzione DataCore STAR HA potranno notare un notevole incremento delle prestazioni generali e delle funzionalità.”

DataCore STAR HA offre numerosi benefici, tra cui:
  • Consente agli altri server della server farm Windows di accedere in modo indipendente, quando autorizzati, alle copie mirror
  • Esegue il ripristino su un nuovo disco utilizzando la copia mirror
  • Replica il disco mirror su un sito remoto per un eventuale disaster recovery
  • Genera snapshot di momenti temporali specifici del disco mirror
  • Replica i thin provisioning per occupare meno spazio sul disco del server centrale DataCore STAR
I clienti che non amano le SAN possono godere di numerosi benefici
“Abbiamo notato che ci sono molti clienti interessati a sfruttare le caratteristiche di centralizzazione e condivisione delle SAN, ma che sono preoccupati della migrazione verso un sistema di storage centrale che potrebbe rivelarsi rischioso e problematico da gestire,” ha dichiarato Mark Peters, senior analyst, Enterprise Strategy Group. “Il software DataCore STAR HA unisce la comodità e la familiarità dei dati distribuiti con le interessanti caratteristiche di una SAN centrale in una forma discreta e conveniente.”
 
Informazioni su DataCore Software
DataCore Software è il principale fornitore di software per la virtualizzazione dello storage. Il suo hypervisor storage software SANsymphony-V consente di superare l'enorme problema costituito dallo stallo dei progetti di virtualizzazione causato dalle barriere create dallo storage, che rendono la virtualizzazione troppo complessa e troppo costosa da implementare. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.datacore.com

# # #

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta Adv.
Via Monte Rosa, 74 – 20149 Milano
Tel. 0245484666 Mob. 3385909592
Mail: ccarta@kprglobal.com - cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

DataCore
Marco Frigerio
Regional Manager Italia
marco.frigerio@datacore.com

Joerg Schweinsberg
Channel Manager EMEA
joerg.schweinsberg@datacore.com

Iris Hatzenbichler
Marketing & Operations Manager EMEA
Iris.Hatzenbichler@datacore.com